Alzheimer: i primi segnali e come riconoscerli

7 Novembre, 2019 Off Di diventare.net

Ecco i segnali più comuni dell’Alzheimer

  1. Perdita di contatto con la realtà

    Le persone che soffrono di questa malattia tendono ad essere molto più sospettose e a perdere il contatto con la realtà. Il fatto di non ricordare bene i dettagli degli avvenimenti appena passati li può portare persino ad essere paranoici e a pensare che siano stati presi in giro da amici o parenti, fino a vere e proprie allucinazioni.

  2. Disorientamento nel tempo e nello spazio

    Può succedere a tutti di dimenticarsi per un attimo quello che si stava facendo o dove si stava andando: sono piccoli lapsus di memoria dovuti a stress o tensione, nulla di preoccupante. Tuttavia, un malato di Alzheimer può perdere la strada di casa in vie familiari e conosciute da sempre, oppure può perdere la cognizione del luogo e del tempo in cui si trova, dimenticando le date, le stagioni ed il passare del tempo.

Pagine: 1 2 3