Diventare allenatore di calcio | Il lavoro più sognato in Italia | Diventare
Cerca ciò che vuoi diventare:

Diventare allenatore di calcio

allenatore calcioPer diventare allenatore di calcio è di fondamentale importanza essere appassionati di questo sport e essere in possesso di buone conoscenze tecniche per poter svolgere nel modo più proficuo tale professione. Seppur sia vero che molti ex giocatori di calcio professionisti, al termine della carriera, hanno intrapreso il percorso di allenatori, la strada più consigliabile per coloro che vogliono effettuare tale iter, e diventare allenatore di calcio professionista, è quello di seguire appositi corsi e frequentare l’università di scienze motorie, conosciuta anche come Suism. Qualora infatti non si fosse all’interno dell’ambiente calcistico, è molto difficile, non avendo il corretto titolo di studi e la giusta preparazione, sia teorica che pratica in materia, accedere a tale professione, in particolar modo se si desidera svolgerla ad alti livelli.

Nelle piccole realtà è possibile che la persona che possiede nozioni calcistiche, per hobby, passione, o perché da giovane ha militato nelle squadre di calcio di provincia o a livelli più elevati, metta insieme un corso per pulcini, al fine di insegnare ai bambini più piccoli le basi del calcio, organizzando anche piccoli tornei. Questo è un caso isolato e ristretto a una piccola realtà: nel caso in cui si desiderasse diventare allenatore di calcio di alto livello ma non si ricoprisse un ruolo all’interno dello staff, possedere una buona preparazione sia pratica che teorica in materia è un requisito imprescindibile. Al giorno d’oggi infatti, molto più rispetto al passato, i curriculum vitae contano molto e una squadra di calcio sarà sicuramente più propensa a contattare una persona che ha una laurea specifica ad indirizzo Allenamento sportivo, seguita da collaborazioni presso diverse squadre calcistiche, piuttosto che coloro che non possiedono tali caratteristiche.

Per diventare allenatore di calcio, oltre a conoscere le basi della professione e i fondamenti dello sport, occorre possedere una grande passione, un forte interesse per tutte le nuove tecniche di allenamento, determinazione e volontà ad affermarsi in questo campo. A differenza di altre professioni, per diventare allenatore di calcio è la passione il principale ingrediente che differenzia gli allenatori mediocri da quelli veramente bravi: solo un allenatore motivato e determinato potrà spronare la sua squadra a ottenere eccellenti risultati, e non coloro che invece svolgono questo mestiere solo per percepire uno stipendio a fine mese. Se desiderate diventare allenatore di calcio, infatti, dovete contemplare la possibilità di registrare guadagni nella media per i primi tempi, fino a quando allenerete squadre a livello provinciale e regionale che tuttavia costituiscono la base per imparare il mestiere: solo dopo alcuni anni e avendo acquisito molta esperienza potrete ambire ad allenare le squadre del campionato e, qualora ci riusciste, i guadagni saranno nettamente maggiori.

Esistono nelle principali città italiane alcuni corsi specifici, tenuti da docenti molto preparati e competenti in materia, i quali consentono a coloro che vogliono diventare allenatore di calcio di apprendere le basi della professione: essi sono solitamente a pagamento e, al termine delle lezioni, viene rilasciato un attestato di frequenza del corso.

Se vuoi sapere come diventare allenatore di calcio, compila il form e potrai ricevere informazioni dettagliate sull’iter da seguire per concretizzare la tua passione.


Richiedi Informazioni Gratuitamente: