Diventare barman

7 Novembre, 2013 Off Di diventare.net

barmanQuando si seguono alcuni programmi alla televisione, come I Menu di Benedetta che per la stagione 2012/2013 ha ingaggiato un barman acrobatico specializzato nella preparazione di cocktail gustosi e colorati, oppure qualora ci si recasse presso le fiere e a vedere le gare in giro per l’Italia alle quali partecipano i migliori barman della penisola, può capitare di pensare “da grande voglio diventare barman!”.

La strada per diventare barman, tuttavia, non è semplice come si potrebbe pensare e dietro tutto ciò che si vede a un primo impatto vi sono numerosi anni di studio e di esperienza.

Nelle principali città italiane ogni anno vengono attivati tanti corsi per diventare barman professionista, anche se, qualora questa fosse la strada che volessimo intraprendere in futuro, occorre porre attenzione e scegliere quelli migliori, certificati e accreditati, al fine di non rischiare di incorrere in fregature che, purtroppo, sono all’ordine del giorno.

I corsi AIBES (Associazione italiana barman e sostenitori) è molto famosa e accreditata a livello italiano e i barman che, dopo aver frequentato le loro lezioni, hanno avviato una lunga e proficua attività, in proprio o alle dipendenze di un datore di lavoro, sono numerosi. Il corsi AIBES rilasciano, al termine della frequentazione delle lezioni, un diploma, il quale può essere speso sul mercato del lavoro da colui o colei che vuole diventare barman.

Un punto di fondamentale importanza che occorre sottolineare è che, seppur la teoria sia molto importante per il mestiere dei barman, è la pratica l’ingrediente che consente a coloro che vogliono diventare barman professionisti di acquisire una marcia in più nella realizzazione dei loro obiettivi.

Visto il grande interesse da parte di numerosi giovani, ma non solo, numerosi Comuni hanno attivato corsi gratuiti, o comunque finanziati per la maggior parte del costo dalla Provincia, per coloro che vogliono imparare il mestiere di barman.

I corsi per diventare barman devono sempre integrare una parte teorica a una parte pratica, in modo che le persone interessate ad apprendere le basi di questa professione possano addentrarsi anima e corpo e cogliere tutti gli aspetti che si nascondono ai meno esperti del settore. Coloro che pensano che il mestiere del barman sia semplice e richieda poca professionalità devono rivedere le proprie convinzioni: solo con un buon bagaglio teorico e tantissime ore di pratica è possibile diventare barman esperti e professionisti.

Sul territorio italiano da numerosi anni sono state avviate gare tra barman professionisti, al fine di accertare le proprie abilità e confrontarle con altri colleghi che da numerosi anni svolgono questo mestiere: l’obiettivo di vincere spesso non è primario per i barman, in quanto l’importante è accrescere la propria professionalità e mettersi alla prova in sfide sempre nuove e complesse.

Se volete conoscere i segreti della professione per diventare barman professionisti, abbiamo la soluzione su misura per voi: compilate il form e, nel giro di pochi giorni, verrete ricontattati dai nostri esperti che vi aiuteranno a trovare il corso di barman più in linea con i vostri obiettivi e i vostri interessi!