Diventare broker | Diventa intermediario finanziario | Diventare
Cerca ciò che vuoi diventare:

Diventare broker

brokerÈ ormai risaputo che l’avanzare della modernità ha comportato l’emergere di nuove figure professionali. Al riguardo oggi si sente molto parlare di broker. Il broker è quel professionista che svolge il ruolo di intermediario finanziario tra due parti, una di vendita e l’altra di acquirente e che opera nel settore delle assicurazioni e della borsa. Sempre più frequenti sono oggi i quesiti su quale sia il percorso migliore da intraprendere per diventare broker, anche in ragione del grande successo ottenuto dai mediatori Forex, che operano nell’avvincente e vastissimo settore del trading online. Tuttavia occorre declinare, almeno in sintesi, il ruolo di questa figura alla realtà in cui effettivamente si trova a operare.

Il broker assicurativo è l’intermediario tra una compagnia assicurativa e il cliente, per il quale compra e vende titoli. Per diventare broker di assicurazioni occorre iscriversi all’Albo dei Mediatori di Assicurazione e Riassicurazione e, per farlo, è fondamentale possedere determinati requisiti, tra i quali l’assenza di legami a società e l’assenza di condanne penali precedenti o pendenti. Il broker che opera nel mondo dell’alta finanza e del trading online è, invece, colui che gestisce la mediazione tra chi compra e vende azioni o materie prime sulle piattaforme online di trading. Per diventare broker nel mondo del trading online, ad esempio nel mercato del Forex, occorre scegliere un buon broker system, informarsi e affiancare il lavoro di professionisti affidabili per poter davvero imparare a muoversi con successo in questo campo, magari sfruttando anche l’eventualità di avvalersi del conto demo per iniziare a far pratica.

Qual è, quindi, il percorso formativo da intraprendere per diventare broker? Sicuramente è molto utile aver seguito un corso di studi centrato sull’economia e la finanza e aver conseguito una laurea in Economia e Commercio o in Ingegneria. Tale percorso di studi è funzionale a conoscere i meccanismi di funzionamento del mercato, le migliori strategie di investimento e di compravendita degli strumenti finanziari e per comprendere il miglior modo di agire e destreggiarsi nelle situazioni di oscillazione e di inversione di tendenza del mercato finanziario. Il broker deve, infatti, essere sempre in grado di proporre e offrire al cliente il prodotto migliore in termini di rapporto qualità – prezzo. Per diventare broker nei vari settori, inoltre, è possibile seguire dei corsi ad hoc, come quelli organizzati dal Forex e dalle società che si occupano di trading online.

Un altro requisito fondamentale che occorre sviluppare per diventare broker è un linguaggio adeguato al mondo della finanza, ma al tempo stesso di facile comprensione, per potersi interfacciare con ogni tipologia di cliente. Per lo stesso motivo la conoscenza di più lingue, tra cui l’inglese, è una carta davvero vincente. Un buon broker, inoltre, è in grado di ispirare fiducia e trasparenza, peculiarità queste che consentono di attirare clientela. Sicuramente la professione del broker comporta un certo grado di responsabilità e di propensione al rischio, a fronte comunque di ingenti guadagni.

Alcuni ritengono che quella del broker sia la professione del futuro. Per saperne di più su come diventare broker, compila il form: otterrai dettagliate informazioni in merito all’argomento e imparerai tutti i trucchi per divenire un intermediario finanziario di successo.


Richiedi Informazioni Gratuitamente: