Diventare carabiniere | Il fascino della divisa | Diventare
Cerca ciò che vuoi diventare:

Diventare carabiniere

police stop gesture to driverQuella del carabiniere è una figura di fondamentale importanza, per la carica che riveste e le funzioni che svolge. Per diventare carabiniere, così come per rivestire qualsiasi ruolo come pubblico ufficiale, è fondamentale svolgere un percorso molto specifico, che prevede tutta una serie di tappe. Innanzitutto il primo requisito, imprescindibile per intraprendere la strada dell’arma, è quello di avere compiuto 18 anni, senza aver mai commesso nessun tipo di crimine: la vostra fedina penale, insomma, deve essere completamente pulita. Per diventare carabiniere, la prima cosa da fare, è prestare servizio all’esercito del proprio paese, all’Aeronautica o alla Marina. Ogni anno vengono indetti tre concorsi pubblici per arruolarsi, distribuiti nel corso dell’anno corrente, dopodiché, quando si entrerà nella graduatoria, si potrà transitare nell’arma dei carabinieri.

Una cosa molto importante da tenere in considerazione quando si decide di diventare carabiniere è che non bisogna lasciarsi trasportare unicamente dal fascino della divisa o di possedere un’arma, perché questa professione richiede una grandissima responsabilità e soprattutto molta serietà. Ma entriamo più nello specifico: prima di iniziare il percorso per diventare carabiniere bisogna decidere se si vuole diventare un carabiniere normale, un maresciallo o un ufficiale, poiché ogni singolo ruolo prevede dei requisiti e un percorso specifico. Per diventare carabiniere semplice occorre essere in possesso della licenza media inferiore. Dopo aver prestato servizio e dopo aver mandato la domanda per partecipare al concorso si riceverà l’invito ad effettuare un test di cultura generale e se l’esito sarà buono si dovranno superare delle prove fisiche. Quando usciranno le graduatorie e si verrà chiamati, sarà necessario fare un corso per diventare carabiniere a tutti gli effetti ed iniziare ad esercitare. Quello di dedicare la propria vita all’arma è il sogno di molti giovani, giovani che sognano di servire la giustizia del proprio paese rimanendo sempre in contatto con i cittadini.

La figura del carabiniere è molto importante, per lo più apprezzata da chi è onesto e vive senza nuocere la vita altrui, un po’ meno amata da chi invece del tutto onesto non lo è.

Chi vuole diventare carabiniere deve essere consapevole del fatto che è un mestiere duro, che nel corso della propria carriera andrà incontro a situazioni spiacevoli e che spesso gli capiterà di vedere screditato il proprio ruolo, per questo, prima di scegliere di rendere questa professione la propria ragione di vita, deve essere consapevole di tutto ciò a cui andrà incontro. Si diventa carabiniere per vocazione, ma non solo; i motivi possono essere tanti, l’importante è scegliere questa vita perché lo si vuole veramente e non tanto per indossare la divisa e raccontare di avere del potere. Il carabiniere trascorre la propria vita a garantire sicurezza alla gente comune. Carabiniere si è, non si “fa il carabiniere”, è qualcosa che si sente, che non ci si stanca mai di essere, ragione per cui questo lavoro deve essere una scelta ogni giorno. Tutti i giorni ci si deve sentire onorati di indossare la divisa, perché non bisogna mai dimenticare che si tratta di una scelta, non di una imposizione.

Se anche tu desideri diventare carabiniere e vuoi ricevere tutte le informazioni necessarie per iniziare il tuo percorso compila il form, un esperto ti contatterà per chiarire qualsiasi tuo dubbio.


Richiedi Informazioni Gratuitamente: