Diventare falconiere

8 Novembre, 2013 Off Di diventare.net

adlerQuello degli animali è un mondo davvero affascinante, ricco di sfaccettature, colori e magia. Esiste un numero incredibile di specie diverse, ognuna con le sue abitudini, i suoi ambienti e le sue curiosità. Appassionarsi degli animali è una cosa molto comune e sono tantissime le persone che scelgono di dedicare la propria vita alla cura degli animali. Una passione piuttosto comune è, per esempio, quella per gli uccelli, e sono tanti coloro che decidono di diventare falconieri e che vogliono informarsi per sapere cosa bisogna fare per diventare falconiere. Per rendere questa passione il proprio lavoro è necessario imparare delle tecniche ben specifiche, dopodiché bisogna seguire un percorso preciso. Si possono scegliere 3 diverse strade: la prima è quella di farsi seguire da qualcuno che sia un falconiere esperto, ed è chiaramente un’ottima strada per imparare tutto quello che c’è da sapere, però c’è da dire che non sono equamente distribuiti sul territorio questi esperti, non sempre riescono a mettersi a disposizione degli apprendisti, ma soprattutto non tutti sono in grado di trasmettere tutte le tecniche che bisogna conoscere. La seconda strada da seguire  può essere quella di seguire un corso specifico per diventare falconiere, ma dovete essere veramente motivati e convinti di voler fare veramente questo, perché le scuole e i corsi attivi di falconeria non sono molto numerosi e vengono organizzati solo in alcuni luoghi specifici, non sempre comodi da raggiungere. La terza ed ultima strada, invece, è quella di imparare autonomamente, quindi come autodidatta, che è la soluzione più semplice, ma anche la meno suggerita e soprattutto la più rischiosa. Dunque queste sono le 3 possibilità per diventare falconiere, ma notate bene, ne esistono altrettante che vanno assolutamente evitate, come per esempio la convinzione di poter diventare falconiere studiando su dei libri che trattano di falconeria: certo, fare delle letture riguardo il mondo dei falchi può essere utile per conoscere in modo più dettagliato e approfondito questa particolare realtà animale, ma non pensate assolutamente di poter imparare solo sui libri tutto quello che c’è da sapere, perché il 99,99% delle cose da sapere si imparano con la pratica, sul campo e a contatto con questi uccelli così particolari. Non pensate di potervi improvvisare falconieri perché vi siete studiati da cima a fondo un libro da centinaia di pagine sui falchi, perché c’è una netta differenza tra il leggere cosa bisogna fare e non fare e il metterlo in pratica. Addestrare i rapaci non è semplice e non basta essere affascinati da questo mondo per diventare falconiere. Un’altra cosa da evitare assolutamente come la peste è quella di informarsi su Internet e seguire i consigli che trovate in rete; è vero che leggere qualche informazione può sempre tornare utile, ma non basta! È difficile capire in quale percentuale, quello che leggiamo su Internet, sia accreditato e reale, per questo, fidatevi solo di ciò che vi viene detto da persone che sono esperte in materia e che hanno maturato una certa esperienza. È però possibile trovare delle informazioni realistiche, che potrete poi mettere in pratica sul campo, quindi, se tu che stai leggendo vuoi diventare falconiere, scarica il manuale allegato in formato pdf!