Diventare falegname

11 Novembre, 2013 Off Di diventare.net

falegnameMastro Geppetto era il vostro idolo quando eravate piccini, tanto che avete consumato la videocassetta di Pinocchio a forza di vederla e rivederla, affascinati dall’abilità del padre del protagonista che è riuscito a dar vita a un semplice ceppo di legno, trasformandolo in un bambino?

Allora il mestiere del falegname è la vostra strada!

Per diventare falegname, a differenza di altre professioni, non occorre avere un titolo di studi elevato, quanto una forte passione per questo mestiere, l’arte del lavoro e l’intagliamento del legno. La scuola di arti e mestieri, presente in numerose città italiane, è molto utile a chi vuole diventare falegname: dopo la frequentazione delle lezioni teoriche, gli allievi vengono guidati personalmente dai docenti e dai tutor in veri laboratori artigiani, in modo che possano comprendere come operano i falegnami professionisti. Al termine del corso, chi vuole intraprendere questa professione deve effettuare dei tirocini e degli stage pratici presso le sedi e i laboratori artigiani, così da avere la possibilità di mettere in pratica quanto imparato durante le lezioni in aula e apprendere tutti i trucchi del mestiere da parte di coloro che svolgono questa professione da numerosi anni.

Se la propria famiglia ha già un’attività avviata in codesto ambito la strada sarà sicuramente in discesa, dal momento che vi sarà la possibilità, per colui o colei che vuole diventare falegname, di iniziare ad addentrarsi fin dalla più tenera età in questo mondo, prima vedendo all’opera i propri congiunti e, in seguito, iniziando a lavorare personalmente il legno.

Il mestiere dell’artigiano, mentre fino ad alcuni decenni fa era molto ricercato sul mercato, negli ultimi tempi ha risentito molto della crisi economica che ha colpito l’Italia e numerosi altri paesi non solo europei ma di tutto il mondo, pur tuttavia coloro che hanno una bottega artigiana e propongono lavorazioni accurate e su misura per i clienti hanno la possibilità di affermarsi e godere di numerosi benefici. Nonostante le grandi multinazionali abbiano soppiantato e preso il posto di numerosi laboratori artigiani, coloro che svolgono questa professione con maestria e ingegno possono contare su una clientela fidata e che richiede loro lavorazioni artigianali e su misura per le singole esigenze. Se una persona ha il desiderio di apporre nella propria abitazione un particolare mobile, con determinati intagli e l’utilizzo di un legname specifico, non potrà di certo rivolgersi a una grande catena multinazionale che costruisce mobili in stock. Solo i laboratori artigiani potranno dare una risposta alle richieste dei clienti, motivo per cui essi continuano a sopravvivere nonostante la crisi.

Il mestiere del falegname è uno dei più antichi al mondo, dal momento che fin dalla preistoria gli uomini hanno dovuto imparare a lavorare e intagliare il legno. Se anche voi, come tanti altri italiani, avete il desiderio di apprendere questa professione e diventare falegname, abbiamo la soluzione su misura per le vostre esigenze. Compilate il form e, in poco tempo, i nostri esperti del settore vi contatteranno e vi illustreranno tutte le procedure che occorre seguire per trasformare il vostro sogno in realtà!